Manutenzione e riparazione

Manutenzione e riparazioni

I problemi con gli apparecchi acustici ORISON (digitali intrauricolari) e AZUR (mini BTE ricaricabili) sono spesso causati da una cura e da un uso improprio dell'apparecchio acustico. Per evitare questi problemi, le raccomandiamo di leggere il manuale d'uso e la guida alla cura dell'apparecchio acustico (disponibile anche in francese) prima di utilizzarlo qui), prima di utilizzare il suo apparecchio acustico. In caso di malfunzionamenti, fate riferimento alle soluzioni qui sotto. Se il problema non è elencato, o se persiste, si prega di contattare il nostro servizio clienti, che vi fornirà una soluzione il più presto possibile

Il fischio dell'apparecchio acustico può essere il risultato di una delle seguenti 4 situazioni

1 - La dimensione dell'auricolare non si adatta al vostro canale uditivo (ORISON / AZUR)

Troppo piccola o troppo grande, la chiocciola in silicone non garantisce l'occlusione del canale uditivo, cioè la stretta separazione tra l'ingresso del suono (il microfono, che capta i suoni dal padiglione auricolare e che si trova sulla parte anteriore dell'apparecchio acustico per ORISON e sulla cassa per l'apparecchio acustico AZUR) e l'uscita del suono (cioè il foro di ventilazione, che restituisce i suoni nel canale uditivo e che si trova sotto la chiocciola in silicone). In questa situazione, il suono in uscita viene poi raccolto dal microfono che lo trasmette, di nuovo, al ricevitore in un ciclo infinito, fino a raggiungere i limiti dell'apparecchio acustico. Questo si chiama feedback

  • Soluzione 1 - Cambia la dimensione dell'auricolare e assicurati che sia perfettamente occlusivo.
2 - L'apparecchio acustico non è posizionato correttamente nel suo canale uditivo (ORISON)

Questo posizionamento scorretto porta a una situazione simile alla precedente: l'auricolare posizionato in modo scorretto non garantisce la separazione tra l'ingresso e l'uscita dei suoni, il che crea un effetto di feedback. L'errato posizionamento dell'apparecchio acustico nell'orecchio può essere dovuto ad una scelta errata della dimensione dell'auricolare o ad una cattiva presa dell'apparecchio acustico

  • Soluzione: cambiate la dimensione dell'auricolare in modo che vi permetta di spostare l'apparecchio acustico in avanti nel canale. Si prenda il tempo necessario per abituarsi al suo apparecchio acustico, come farebbe con le lenti a contatto.
3 - Un blocco ostruttivo del cerume impedisce il corretto funzionamento dell'apparecchio acustico (ORISON / AZUR)

Un blocco ostruttivo del cerume provoca una situazione simile alle due precedenti: i suoni amplificati escono dall'apparecchio acustico, rimbalzano sul blocco che li rimanda all'apparecchio acustico in un ciclo senza fine, fino a raggiungere i limiti dell'apparecchio acustico

  • Soluzione soluzione: consultare un otorinolaringoiatra che rimuoverà il tappo di cerume. Questa rimozione dovrebbe anche aiutarvi a sentire molto meglio!
4 - La tua mano, il telefono o un altro oggetto sta bloccando l'entrata del tuo orecchio (ORISON)

La tua mano, il tuo telefono o qualsiasi altro oggetto, che si posizionasse all'entrata del tuo canale uditivo e si attaccasse all'orecchio, porterebbe ad una situazione simile ai casi precedenti

  • Soluzione: Assicuratevi di rimuovere la mano, il telefono o altri oggetti dall'orecchio per evitare ostruzioni

Alcune persone si lamentano di sentire una "risonanza" con un apparecchio acustico ITE, altre no. Questo tipo di sensazione è abbastanza normale con un apparecchio acustico ITE perché, per sua natura, si infila nell'orecchio, che è una cassa di risonanza (il principio della conchiglia che si attacca all'orecchio per sentire il mare). Per i denuncianti, l'adattamento può durare alcuni giorni, raramente di più. Se il disagio persiste, ti consigliamo di passare a un apparecchio acustico BTE (AZUR) che, per sua natura, bypassa l'orecchio, una "cassa di risonanza".

Quando la batteria è scarica o consumata, il suo apparecchio acustico (ORISON e AZUR) la avviserà con dei segnali acustici regolari.

  • Soluzione: cambiare la batteria.

Un'amplificazione debole, distante o inesistente può essere il risultato di una delle 3 situazioni seguenti

1 - La tua batteria è debole o consumata

Se la batteria è scarica o consumata, il suo apparecchio acustico (ORISON / AZUR) la informerà emettendo dei segnali acustici regolari. Se la polvere o il cerume bloccano l'uscita del suono (foro di ventilazione), anche questi segnali acustici regolari potrebbero non essere udibili.

  • Soluzione: sostituite la batteria debole o vecchia con una nuova.
2 - La polvere o il cerume bloccano il foro di ventilazione

Ad ogni utilizzo, un apparecchio acustico è soggetto all'umidità nel canale uditivo e all'accumulo di cerume sull'auricolare in silicone e sul foro di ventilazione (uscita del suono). Pertanto, è necessario leggere la guida alla cura fornita con l'apparecchio acustico e assicurarsi che venga effettuata dopo ogni utilizzo

  • Soluzione ORISON: Rimuovere la punta di silicone e strofinare la punta con la spazzola dedicata. Se necessario, sostituire la punta di silicone con una nuova. Strofinare il foro di ventilazione con il pennello e regolare nuovamente l'auricolare in silicone sul foro di ventilazione: l'apparecchio acustico dovrebbe funzionare di nuovo normalmente. Se questo non è il caso, rimuovete lo schermo protettivo di cera che protegge il foro di ventilazione e sostituitelo con uno nuovo
  • Soluzione AZUR: Rimuovere la punta di silicone e strofinare la punta con la spazzola dedicata. Se necessario, sostituire la punta di silicone con una nuova. Rimuovere il tubo dall'apparecchio acustico e pulire il tubo con il filo dedicato. Riposizionare il tubo sull'apparecchio acustico. Riposizionare l'auricolare sul tubo: l'apparecchio acustico dovrebbe funzionare di nuovo normalmente
3 - L'apparecchio acustico è umido o bagnato

Gli apparecchi acustici AZUR e ORISON non sono impermeabili. Se sono stati esposti all'acqua o a qualsiasi altro liquido, possono smettere di funzionare

  • Soluzione ORISON: Aprire il vano batteria dell'apparecchio acustico, rimuovere la batteria, lasciare il vano batteria aperto. Rimuovere il puntale in silicone dall'apparecchio acustico. Rimuovere la protezione di cera dal foro di ventilazione. Poi lasci l'apparecchio acustico ad asciugare per 24-48 ore in un luogo asciutto, lontano dalla luce del sole e dall'umidità. Se il suo apparecchio acustico continua a non funzionare dopo questo tempo, contatti il nostro servizio clienti.
  • Soluzione AZUR: togliere gli apparecchi acustici dalla loro custodia ricaricabile. Rimuovere la punta di silicone dal tubo. Rimuovere il tubo dall'apparecchio acustico. Poi lasciate asciugare l'apparecchio acustico per 24-48 ore in un luogo asciutto, lontano dalla luce del sole e dall'umidità. Se il suo apparecchio acustico continua a non funzionare dopo questo tempo, contatti il nostro servizio clienti.

Una batteria da 10A ti dà 5-6 giorni di uso quotidiano del tuo apparecchio acustico Orison. Se si accorge che la batteria deve essere cambiata più di una volta alla settimana, significa che il suo apparecchio acustico sta consumando troppa energia, il che può essere il risultato di una delle 3 situazioni seguenti

1 - L'apparecchio acustico è acceso quando non è in uso

Non c'è bisogno di lasciare l'apparecchio acustico acceso quando non è in uso: questo comporta un consumo inutile della batteria

  • Soluzione: Quando non si utilizza l'apparecchio acustico, spegnerlo aprendo il vano batteria e riporlo nella sua scatola dedicata, al fine di limitare l'interazione tra la batteria (aria di zinco) e l'aria ambiente, contribuendo alla scarica
2 - La polvere o il cerume bloccano il foro di ventilazione

Se polvere, sporco o cerume sono presenti nel foro di ventilazione a causa di una cattiva manutenzione dell'apparecchio acustico, l'uscita del suono è bloccata e ORISON avrà difficoltà a riprodurre il suono amplificato. Questo può portare a un consumo eccessivo di energia

  • Soluzione: pulisca il suo apparecchio acustico e si assicuri di averne cura regolarmente.
3 - Il suo apparecchio acustico non è posizionato correttamente nell'orecchio

Se l'apparecchio acustico ORISON non è posizionato correttamente, fischierà e consumerà molta energia, anche se il suo comfort uditivo sarà ridotto dall'effetto feedback

  • Soluzione: cambiare la dimensione dell'auricolare in modo che permetta all'apparecchio acustico di adattarsi correttamente al canale. Si prenda il tempo necessario per abituarsi al suo apparecchio acustico, come farebbe con le lenti a contatto

Dopo una carica completa di 4 o 5 ore, l'apparecchio acustico AZUR ha da 15 a 20 ore di autonomia. Se nota che il suo apparecchio acustico ha una durata della batteria più breve, significa che sta consumando troppa energia, il che può essere il risultato di una delle 3 situazioni seguenti

1 - L'apparecchio acustico è acceso quando non è in uso

L'AZUR si spegne automaticamente quando è correttamente riposto nella sua custodia ricaricabile. Questo immagazzinamento gli permette anche di ricaricarsi, nei limiti della ricaricabilità della cassa. Se l'AZUR consuma troppo e non si ricarica quando viene riposto, significa che non lo state riponendo correttamente nella sua custodia e che continua a funzionare quando non viene utilizzato

  • Soluzione: Si assicuri di riporre gli apparecchi acustici destro e sinistro nei loro rispettivi alloggiamenti e di posizionarli correttamente nelle loro custodie in modo che si ricarichino e non continuino a funzionare quando vengono riposti.
2 - La polvere o il cerume bloccano il tubo e/o il foro di ventilazione

Se la polvere, lo sporco o il cerume finiscono sul foro di ventilazione o nel tubo, il percorso del suono e l'uscita del suono saranno bloccati a causa della mancanza di manutenzione dell'apparecchio acustico: AZUR avrà difficoltà a funzionare correttamente e a riprodurre i suoni amplificati. Questo può portare a un consumo eccessivo di energia

  • Soluzione: pulisca il suo apparecchio acustico e se ne prenda cura regolarmente.
3 - L'auricolare in silicone non è posizionato correttamente nell'orecchio

Se la chiocciola in silicone non è posizionata correttamente, l'apparecchio acustico AZUR non sigillerà il canale uditivo e fischierà occasionalmente o continuamente: consumerà la massima quantità di energia e il vostro comfort uditivo sarà ridotto dall'effetto feedback

  • Soluzione: cambiare la dimensione dell'auricolare in modo che permetta di occludere il canale uditivo. Si assicuri che l'auricolare sia posizionato correttamente nel suo orecchio. Si prenda del tempo per abituarsi al suo apparecchio acustico

Il vostro apparecchio acustico (AZUR / ORISON) è coperto dalle garanzie legali (difetti occulti, mancanza di conformità) per 2 anni. Dopo aver acquistato un apparecchio acustico AZUR o ORISON, hai 60 giorni di tempo per sottoscrivere le nostre offerte di garanzia estesa (Serenity 1.1 e Serenity 1.2). Se il vostro apparecchio acustico AZUR e/o ORISON è fisicamente danneggiato, possiamo ripararlo o sostituirlo. Questa riparazione può avvenire nell'ambito dell'estensione della garanzia Serenity o al di fuori di essa. Potete trovare le tariffe per le diverse riparazioni qui

SENZA GARANZIA DI
TRANQUILLITÀ

CON GARANZIA DI
TRANQUILLITÀ
Il controllo del volume è spinto verso l'interno o disinserito135€0€
Il microfono è premuto o scollegato135€0€
Il pannello frontale esterno è smontatoIl
guscio esterno è aperto
155€0€
Il foro di ventilazione è dissociato155€0€
La porta della scatola della batteria è dissociata
(ORISON)
155€0€
La batteria è bloccata nell'apparecchio acustico
(ORISON)
100€0€
Cambio della ceraManutenzione45€0€
Danni causati da acqua o liquidi299€0€